sabato 27 ottobre 2012

Recensione: Shadowhunters - Città degli angeli caduti di Cassandra Clare

Titolo: Shadowhunters - Città degli angeli caduti
Autore: Cassandra Clare
Editore: Mondadori
Pagine: 488 pag.
Collana: I Grandi
ISBN: 9788804613329

Trama: La guerra è conclusa e la sedicenne Clary Fray è tornata a casa, a New York, piena di aspettative. Sta seguendo l’addestramento per diventare Shadowhunter a tutti gli effetti e poter usare il suo straordinario potere. Sua madre sta per sposare l’amore della sua vita. Nascosti e Cacciatori sono finalmente in pace. Ma, soprattutto, Clary può dire al mondo che Jace è il suo ragazzo. Ma nella vita ogni cosa ha un prezzo. C’è qualcuno che si diverte a uccidere gli Shadowhunters, e ciò causa fra Nascosti e Cacciatori tensioni che potrebbero portare a una seconda, sanguinosa guerra. Simon, il migliore amico di Clary, non può aiutarla. È troppo preso a gestirsi i suoi casini. Sua madre ha scoperto che è un vampiro e l’ha buttato fuori di casa. Ovunque vada trova qualcuno che cerca di tirarlo dalla propria parte – lui e il poter della maledizione che gli sta distruggendo la vita. E come se non bastasse, Simon esce con due ragazze bellissime e pericolose, nessuna delle quali sa dell’altra.
Quando Jace si allontana da lei senza darle spiegazioni, Clary si trova costretta a penetrare nel cuore di un mistero la cui soluzione porta alla luce il suo incubo peggiore: è stata lei, senza volerlo, a mettere in moto una terribile catena di eventi che potrebbe farle perdere tutto ciò che ama. Jace compreso. 

Voto: 3/5


La mia recensione:

CASSANDRA! Cassandra cosa c'è che non va? No, non ci siamo proprio, cosa dovrebbe significare questo libro? Ero felice all'idea che la Clare non avesse abbandonato la serie, dopo la sconfitta di Valentine, ma se questo è il risultato, era meglio lasciar perdere. Allora, partiamo dalla caratterizzazione dei personaggi: evviva, Simon è un protagonista! Però no, Cassandra, no. O decidi di tenere Simon e Clary come protagonisti, o mantieni Jace e Clary. In questo libro TUTTI SONO PROTAGONISTI. Non regge! Il fatto di cambiare il punto di vista nel bel mezzo della narrazione, non fa un bell'effetto!

Parliamo della storia, adesso. Clary e Jace sono tutti picci picci, pucci pù, però Jace ha qualcosa che non va. Sogni strani lo tormentano e lo tengono lontano da Clary. Simon incontra Camille (ve la ricordate? Viene solo menzionata nei primi tre) la super capa del Clan dei vampiri. Qui la storia si infittisce, perché Camille ha bisogno di Simon il Daylighter (già, non è più tradotto con "diurno").

Parallelamente, nella vita di Simon si catapulta Kyle, un giovane ragazzone a prima vista del tutto normale. Ciò che Kyle nasconde, oltre al suo vero nome, è una storia drammatica con una ragazza, che verrà scoperta proprio da Simon. Nel frattempo, un neonato umano viene trovato morto, con degli artigli al posto delle braccia, una storia analoga a quella di Jonathan, fratello di Clary. 

Capite, è un'accozzaglia di tante cose. Nella vita vera succede, perché ogni persona ha una propria vita, i propri affanni, alcuni dei quali possono scontrarsi con quelli di altre persone, ma in un libro non funziona. Perlomeno non in Shadowhunters, la cui linea "dritta", netta, precisa che si trovava nei primi tre libri è stata spezzata a metà, prendendo una strada diversa.

Devo ammettere che non mi è piaciuto. Il voto 3, che generalmente non è poi così negativo, questa volta ha una valenza davvero negativa. Non posso dargli di meno, perché è scritto bene (una nota alla traduttrice e alla mondadori: o cambia il modo di tradurre, o dovete cambiare lei. Leggere un libro con solo parentesi fa schifo), perché i personaggi sono sempre quelli, ma la trama non mi ha convinta. Ogni tanto mi ha anche annoiata e non era MAI successo con Shadowhunters.

Ebbene, ora che ho tra le mani il quinto libro (Grazie Mondadori!) potrò confermarvi o meno questa recensione. Ho sentito parecchi pareri in merito al quinto libro e pare che sia davvero migliore rispetto a Città degli Angeli Caduti. Non mi rimane che leggerlo! Alla prossima followers :)



12 commenti:

  1. Peccato!Lo devo ancora leggere...tergiverso proprio perchè mi avevano detto che non era all'altezza degli altri tre... vabbè lo leggerò quando avrò già per le mani il 5 così mi consolo :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Peccato davvero! Fai benissimo! :D

      Elimina
  2. IO i prime tre libri li ho divorati, mi sono piaciuti molto!!!
    questo 4 non sono ancora riuscita ma a breve lo farò, anche perchè il 5 mi attira moltissimo!!
    poi ti farò sapere cosa ne penso io!!
    Il 5 ho appena letto un altra recensione era super positiva!speriamo bene!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me sono piaciuti molto... Questo quarto è stato un po' una delusione. Anche io ho sentito pareri positivi per il quinto! Speriamo! ;D

      Elimina
  3. Io vado un po' concrocorrente perchè non amo troppo la serie Shadowhunter e il "declino" tra il terzo e il quarto libro io non l'ho sentito più di tanto. Anzi, ero solo più contenta che Clary fosse meno protagonista. Anche quando ho letto il quinto in originale l'unica cosa che davvero mi interessava erano le vicende degli altri al di fuori di Clary e Jace - ma questo è perchè sono io che li odio *non linciatela*. Cmq il 5 è più bello di questo, o almeno per me. Ma sono curiosa di vedere che ne penserai tu[:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti stupirà, ma non sei la prima che non ha adorato Shadowhunters! xD
      Beh, quello che penso è che probabilmente avrebbe dovuto o mantenere la stessa linea dei primi tre, quindi Jace e Clary protagonisti, oppure cambiare totalmente e scegliere nuovi protagonisti, come è successo con Simon. Questo cambiamento ha reso la storia troppo confusionaria. (Io ho detestato Jace e Clary in questo libro xD)
      Appena finisco Primus, mi dedico alla lettura del quinto! ;D

      Elimina
  4. A me è piaciuto ma sono un po' influenzata dalla mia devozione verso la Clare xD
    Mi spiace che sia stato un po' deludente, anch'io ho trovato un po' inferiore rispetto ai primi tre che ho divorato e riletto molte volte *w*

    P.s. Mi piace molto la nuova grafica ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come Isabella di From a Book Lover xD lo sooooo, infatti ero così dispiaciuta alla fine del libro :(
      Ora ho cominciato il quinto :D speriamo in bene! *incrocia le dita* tu lo hai già letto? :D

      P.S. Ti ringrazio! *O*

      Elimina
    2. Non l'ho ancora letto ma devo rimediare al più presto! :D

      Elimina
    3. Io l'ho iniziato ieri! :D

      Elimina
  5. Ciao Erika. compli a raffica per il blog!!!!!! Ascolta, ho visto qui la copertina di un romanzo che adoro: "Primus" di M. Valentini. Che ne pensi? Io lo adoro. Non ho trovato molta gente che scrive come questo autore. Secondo me è fantastico. Adesso so che forse riderai ma io ci provo lo stesso. Non è che gli faresti un'intervista? Cioè io conosco il suo sito ma il fatto è che lui è irraggiungibile :-( E a me piacerebbe saperne di più. Soprattutto se scriverà il seguito. Grazie di cuore se mi risponderai!
    Buoni libriiii!!!

    Francy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo, certo, ci sarà un'intervista non appena farò la recensione del libro!^^ guarda, ho ripreso il libro proprio oggi, non so quanto ci vorrà! Magari iscriviti a Shining Books, così potrai essere aggiornata!^^

      Elimina