venerdì 29 marzo 2013

Fai una domanda a Rossella Rasulo!

Ciao a tutti followers!
Oggi vi voglio proporre un'idea nuova, almeno per Shining Books, che consiste nel raccogliere le domande che vorreste fossero fatte a Rossella Rasulo, autrice che molti di voi conosceranno per il suo libro pubblicato da Mondadori Chrysalide!



Lei è Rossella, appunto. Vi copio e incollo la biografia presa direttamente dal suo sito internet che potete trovare a questo indirizzo.

Rossella Rasulo nasce a Roma il 22 aprile del 1980, ma attualmente vive nella bassa, in una ridente cittadina del lodigiano.
In tenerissima età sviluppa una passione per tutti gli oggetti tecnologici, specialmente quelli che riesce a smontare senza essere vista dai suoi genitori: a quattro anni litiga con uno dei primi Macintosh, mentre a quindici assembla da sola il suo primo computer, impara sistemi operativi obsoleti e scopre l’esistenza di internet.
A ventiquattro anni, quando la parola “blog” non era ancora conosciuta al grande pubblico, decide di aprirne uno non immaginando che le avrebbe stravolto la vita.
Il suo diario, un non-luogo di analisi e sperimentazione, diventa uno dei blog più visitati della rete. Nel tempo prova qualsiasi social network esistente, ma solo alcuni continueranno a fare parte della sua quotidianità.
Nel 2008 apre un blog erotico per il Condé Nast (GQitalia.it, un tempo menstyle.it) proponendo stili di scrittura diversi. Pone fine alla collaborazione all’inizio del 2011 poiché pensa sia incompatibile con le proposte editoriali in cui è ora coinvolta.
Nel 2010 vince un Macchianera Blog Award (i premi della blogosfera italiana) come personaggio femminile più desiderabile della rete.
Sempre nel 2010 esordisce come scrittrice nella collana Shout di Mondadori con il romanzo per ragazzi “Ti voglio vivere”, collabora con editor e sceneggiatori nella stesura di soggetti cinematografici e televisivi e si appassiona alla fotografia digitale pur non capendone assolutamente nulla.
Nel 2011 trasforma il blog in un sito per dedicarsi a tempo pieno alla creazione di contenuti.
Nel giugno del 2012 esce il suo secondo romanzo per la collana Chrysalide di Mondadori dal titolo “Mi piace vederti felice”.
Non si separa mai dal suo MacBook e dalla sua adoratissima Canon con cui fotografa qualsiasi cosa, anche se di recente preferisce ritrarre scrittori.
Ah, sì, è mamma di Rebecca, una meravigliosa bimba di sei anni, e si è sposata il 22 novembre del 2008 visto che la sua dolce metà continuava a farle proposte di matrimonio.
È che il meglio va detto sempre alla fine, dicono.


Queste sono le cover dei suoi libri: 


Ma adesso tocca a voi!

Rossella ha accettato l'intervista di Shining Books e ho pensato che sarebbe carino che le domande arrivassero direttamente da voi lettori! Chi ha letto i suoi libri avrà la possibilità di chiedere qualsiasi cosa che abbia a che fare con la trama e per chi ancora non ha avuto modo di leggere i romanzi, ha la possibilità di confrontarsi con un'autrice pubblicata da una casa editrice grande come la Mondadori.
Sbizzarritevi! Avete tempo fino a martedì 9/04/2013!

7 commenti:

  1. non ho letto i libri ma anche questo è un modo per conoscerli! leggendo le recensioni noto che il tema dell'amicizia e quello dell'amore è quello più forte, mi chiedevo se pensava in un futuro di cimentarsi in un fantasy o se preferisce restare ancorata alla realtà comune. metterò questi due libri intanto nella mia lista desideri e prenderanno il loro numero in ordine di lettura entro l'anno...... silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ottima domanda! :D Aggiungo anche la tua alla lista, grazie per aver partecipato Silvia! :D

      Elimina
  2. È stato difficile portare a termine i tuoi libri? Cosa hai provato quando hai scritto la parola "fine" alle tue storie?

    Questa è la mia domanda!!
    Un ottima idea!!!
    PS. bella la nuova grafica!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sapevo che avresti partecipato *-* ci contavo tanto :D
      Mi fa piacere che ti sia piaciuta! Aggiungo le tue domande alla lista :D

      Elimina
  3. Non potevo perdermi questa iniziativa!!!Ovviamente non mi sono limitata ad una domanda! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se te ne vengono altre, postale pure! :D

      Elimina